Le maggiorazioni sono nulle. Sentenza sulle multe dalla Cassazione civile, Sez. II, 16 febbraio 2007 n. 3701

divietoSecondo questa sentenza della Cassazione le maggiorazione del 10% a semestre sono nulle in diritto:

Per le cartelle di pagamento emesse in materia di violazioni al codice della strada non è dovuta la maggiorazione di cui all’art. 27 L. 689/81

Cassazione civile, Sez. II, 16 febbraio 2007 n. 3701 Continua a leggere

Annunci

Cassazione 4516/2012 sentenza illegittimità atti Equitalia

equitalia-divietoRapida segnalazione per importante sentenza Cassazione n.4516/2012, citiamo l’articolo che contiene i link per la verifica, gli elementi sembrano di notevole importanza e quindi, fidandoci della fonte, ve li segnaliamo; ovviamente provvedete alla verifica ed eventualmente fateci sapere: Continua a leggere

Cassazione sentenza N. 19223 del 2012: NO accertamento professionista

La corte di cassazione ha stabilito, con sentenza 19223/2012, che non è sufficiente lo scostamento dai parametri per l’accertamento. In questo caso decide anche di compensare le spese del procedimento malgrado stabilisca l’infondatezza del ricorso. Continua a leggere

Cassazione n. 3355 del 12.2.2013: NO accertamento studi settore

La procedura di accertamento tributario standardizzato mediante l’applicazione dei parametri o degli studi di settore costituisce un sistema di presunzioni semplici.

 

Cassazione sentenza n. 3355 del 12.2.2013

Fatto

La Commissione tributaria regionale della Lombardia, sezione staccata di Brescia, con sentenza n. 97/64/07 depositata il 30.7.2007 confermava la sentenza della Commissione tributaria provinciale di Brescia che annullava l’avviso di accertamento Iva per l’anno di imposta 1996, avendo L’Ufficio utilizzato i “parametri” di cui all’art. 3 commi 181 e seguenti  legge 28/12/1995 n. 549 senza alcun riscontro contabile, documentale e di valutazione oggettiva della realtà d’impresa. Continua a leggere

Cassazione sentenza n. 6926 del 2013: sì accertamento parametri contabilità semplificata

Riguardo l’emissione di accertamento fondato sull’applicazione dei parametri, i giudici  della corte di cassazione hanno ribaltato la decisione dei giudici di primo grado e hanno stabilito con sentenza n. 6926 del 2013: Continua a leggere